le proprietà: residenziali

le residenze di campagna

Il paesaggio italiano, come anche alcune periferie delle città, sono abbelliti da migliaia di ville e residenze che costituiscono una delle maggiori attrazioni per chi desidera gustare lo stile di vita italiano, fino ad immergersi nella dolce vita. In aggiunta le tipiche costruzioni dell’architettura rurale sono divenute di recente la residenza di riferimento per il ritorno alla natura.

Di seguito alcuni esempi di residenze di campagna.

le residenze di città

Le città italiane offrono tipologie abitative assai varie, che differiscono tra di loro sia per epoca di costruzione, e quindi per stile architettonico, sia per dimensioni e forme. In particolare, i centri storici del Bel Paese, quasi ovunque impreziositi da chiese, palazzi ed altri monumenti di pregio, continuano a rappresentare una delle migliori soluzioni di investimento immobiliare.

Di seguito alcuni esempi di residenze di città.

elenco proprietà residenziali

48
In evidenza
in vendita

Casa sul Fiume

aggiunto: 6:03 pm
Camere da letto
3
Bagni
4
Area
abitazione 252 m²
in vendita

€329.000

47
In evidenza
in vendita
48
1
In evidenza
in vendita

Casale con loggia in Sabina

aggiunto: 7:31 pm
Camere da letto
5
Bagni
4
Area
fabbricati 222 m² - terreno 20.660 m²
in vendita

€395.000

37
In evidenza
da ristrutturare

Sperlonga – via Madonnella

aggiunto: 7:15 pm
Camere da letto
1
Bagni
1
Area
fabbricato 66 m²
da ristrutturare, in vendita

€370.000

48
1
In evidenza
da ristrutturare

Casale Votone

aggiunto: 7:55 pm
Camere da letto
3
Bagni
1
Area
fabbricati 374 m² - giardino 5.000 m²
da ristrutturare, in vendita

€160.000

48
In evidenza
da ristrutturare

Country Club Belmonte

aggiunto: 5:06 pm
Area
fabbricati 2.210 m² - terreni 100.100 m²
da ristrutturare, in vendita

principali tipologie abitative residenziali

1-appartamento

appartamento

Un appartamento è un tipo di unità abitativa che, nel settore immobiliare, indica uno spazio che occupa una parte di un edificio. L'edificio può essere a sua volta rappresentato da un condominio, da un grattacielo, da un palazzo o da un blocco di appartamenti.

attico in Vicolo delle Grotte, Roma

attico - mansarda

L’attico e la mansarda sono due tipologie abitative, entrambe disposte agli ultimi piani delle abitazioni. L’attico è un alloggio abitabile, posto all'ultimo piano di un palazzo ed è caratterizzato da ampi spazi aperti. La mansarda, invece, è un locale ricavato nel sottotetto di un’abitazione.

loft

loft

Casa senza divisori interni, tutta aperta, un “open space”. Di regola si ricava in vecchi capannoni industriali o magazzini che, assorbiti dalla città che prolifera intorno cambiando gli spazi urbani, vengono recuperati ad abitazione civile invece di essere abbattuti.

edifici storici

Possiamo definire “edifici storici” tutte quelle costruzioni che nel corso dei secoli hanno rappresentato la fonte della nostra cultura e della nostra identità. Gli immobili storici in genere vengono utilizzati per varie funzioni, anche se diverse da quelle originali.

La Casa Gialla a Castelnuovo di Farfa

villa

Abitazione solitamente elegante e con parco o giardino, situata sia in campagna sia in zone pregevoli per il paesaggio, l’ambiente e il clima, utilizzata soprattutto nei mesi estivi o, i genere, nei periodi di vacanze.

6-casale in pietra

rustico - casale

Il termine casale è usato, nel tempo, con accezioni diverse, ora per indicare un singolo edificio o l’insieme di edifici di una tenuta, o, altrimenti, la tenuta stessa, composta da edifici, campi coltivati e terreno agricolo in genere.

trulli alla Contrada Concolino - Alberobello - Puglia

trullo

I trulli di Puglia, strutture note in tutto il mondo per la loro bellezza ed unicità, rappresentano uno degli esempi più straordinari dell'architettura popolare italiana. Diffusi su tutto il territorio pugliese, raggiungono la massima concentrazione ed espressione artistica nella Valle d'Itria.

masseria pugliese

masseria

La masseria è un insieme di edifici rurali adibiti ad aziende agricole tipico del Sud Italia e in particolare della regione Puglia che prende il nome dalle "masserizie" che venivano conservate e protette all'interno di grandi costruzioni in pietra dove vivevano contadini, pastori e proprietari.